Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Antiquari

Milano

Parigino d'Italia

Il periodo francese di Boldini da Gam Manzoni

Giovanni Boldini, «La visita», 1874. Olio su tavola, 79X38 cm.

Milano. In attesa della grande mostra che dal prossimo febbraio celebrerà l’arte di Giovanni Boldini nei Musei di San Domenico di Forlì, Gam Manzoni ne offre ai collezionisti dal 24 ottobre al 18 gennaio una golosa anticipazione con la rassegna «Boldini. Parisien d’Italie» curata da Enzo Savoia e Francesco Luigi Maspes che, a 25 anni da quella ordinata alla Permanente, riunisce una quarantina di lavori di collezioni private, molti mai esposti prima, rappresentativi dell’intero percorso, ma con un’attenzione speciale ai dipinti eseguiti a Parigi tra il 1871 e il 1920 ca, negli anni più felici della sua vicenda artistica.
A Parigi questo esponente (con De Nittis e Zandomeneghi) del primo manipolo degli «Italiens de Paris», conobbe una grandissima fama, diventando il beniamino delle dame del gran mondo che si davano appuntamento nella capitale mondiale del bien vivre. Lui le ricambiò regalando loro un’eleganza e un’allure ineguagliabili, con una pennellata nervosa e sferzante che ne allungava (e snelliva) a dismisura le figure. Non era stato sempre così, però: appena arrivato a Parigi Boldini (Ferrara 1842-Parigi 1931) si era guadagnato da vivere con le zuccherose scenette neorococò di cui il potente mercante Goupil riempiva le case della borghesia. Un nucleo è in mostra, incipit di un percorso che subito si impenna con capolavori come «La lettera», «Giovane seduta al pianoforte», «Berthe esce per la passeggiata», «L’attesa», «La visita» e alcuni acquarelli, tutti realizzati tra il 1872 e il 1878 e molti abitati da Berthe, la bella modella, a lungo compagna di vita. Non sono meno seducenti le vedute urbane, in cui cattura il ritmo vibrante della vita parigina, o i ritratti delle protagoniste del tout-Paris, di cui la mostra offre un’interessante galleria.


Ada Masoero , da Il Giornale dell'Arte numero 346, ottobre 2014



GDA maggio giugno 2020

GDA408 maggio-giugno VERNISSAGE

GDA408 maggio-giugno IL GIORNALE DELLE MOSTRE

GDA408 maggio-giugno IL GIORNALE DELL

GDA408 maggio-giugno VEDERE IN ABRUZZO

GDA408 Inchiesta FAREMO COSÌ

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012