Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Mostre

Parigi

Il divin marchese

© Musée d’Orsay

Il Musée d’Orsay riscrive la storia dell’arte del XIX secolo in chiave «sadiana», partendo dalla teoria che l’opera di Donatien-Alphonse-François de Sade (1740-1814) ebbe un impatto decisivo sia sulla letteratura sia sulle arti plastiche. La mostra «Aggredire il sole. Omaggio al marchese de Sade», che si tiene dal 14 ottobre al 25 gennaio in occasione del bicentenario della morte dello scrittore, ed è curata da Annie Le Brun, esperta del «divin marchese», intende mostrare come «prima ancora di assumere un’importanza maggiore nel pensiero del ’900, l’opera di De Sade abbia ispirato una certa sensibilità del XIX secolo, benché il personaggio e le sue idee fossero considerate maledette. Se Baudelaire, Flaubert, Huysmans, Swinburne, Mirbeau e Apollinaire vi hanno fatto riferimento a titolo diverso, tutto induce a credere che la forza di questo pensiero è di avere incontrato, rivelato, e anche provocato, ciò che all’epoca agitava l’espressione plastica».
Da una parte ci sono gli artisti (come ...
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

L.D.M., da Il Giornale dell'Arte numero 346, ottobre 2014



GDA409 Luglio-Agosto 2020

GDA409 Vernissage Luglio-Agosto 2020

GDA409 Il Giornale di Economia Luglio-Agosto 2020

GDA409 Il Giornale delle Mostre Luglio-Agosto 2020

GDA409 Vedere in Emilia-Romagna

GDA409 Vedere nelle Marche

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012