Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Mostre

Molfetta

In quattro nel Torrione

 Lázaro Saavedra, «Síndrome de la sospecha»

Molfetta (Bari). È di galileiana memoria il titolo della mostra aperta dal 25 ottobre al 29 dicembre al Torrione Passari, «Eppur si muove», inteso, spiegano i curatori Michela Casavola e Giacomo Zaza, come «metafora dello sconfinamento e della mobilità all’interno delle sfere economiche e politiche, delle questioni legate alla nazionalità e all’appartenenza». Quattro gli artisti invitati, accomunati da pratiche incentrate su «tematiche politico-sociali e antropologiche transnazionali». La guatemalteca Regina José Galindo presenta il video «Big Bang», tratto da una performance realizzata a Boston e visibile in anteprima al Torrione. La coppia Liudmila+Nelson espone «Absolut revolution», lavoro fotografico che ripropone il monumento a José Martí, scrittore ed eroe cubano. L’ironico Lázaro Saavedra (nella foto, «Síndrome de la sospecha») ha concepito un’installazione multimediale, mentre l’opera di Luca Vitone, allestita nella sala centrale del Torrione, dà titolo all’intero progetto espositivo (catalogo Maretti).

...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

A.S.D., da Il Giornale dell'Arte numero 346, ottobre 2014


Ricerca


GDA settembre 2019

Vernissage settembre 2019

Il Giornale delle Mostre online settembre 2019

Ministero settembre 2019

Guida alla Biennale di Firenze settembre 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere a Firenze 2019

Vedere nelle Marche 2019

Vedere in Puglia e Basilicata 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012