Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Mostre

New York

Lode a Lauder

Solo cubisti doc al Met

Pablo Picasso, «Donna in camicia su una poltrona, Parigi», 1913-1914. © 2014 Estate of Pablo Picasso. Artist Rights Society.

«Una tela non era finita finché tutti e due non sentivamo che era finita», ricordava Picasso dell’intenso periodo intorno al 1909, quando insieme a Braque diede vita al Cubismo. Non appena vernice, ritagli di giornali, spartiti musicali, etichette e altri materiali trovati erano fissati su una tela con soddisfazione di entrambi, il loro mercante, l’allora ventenne Daniel-Henry Kahnweiler, era pronto a venderli nella sua galleria parigina. Con la spavalderia propria della gioventù, dichiarava ai potenziali clienti che un giorno quelle opere radicali sarebbero state esposte al Louvre. Grazie a Leonard Lauder, collezionista ed ex presidente dell’impero cosmetico Estée Lauder, opere chiave passate tra le mani di Kahnweiler nel periodo antecedente la prima guerra mondiale, come «Alberi all’Estaque» (1908), il primo quadro pienamente cubista di Braque, sono esposte dal 20 ottobre al 16 febbraio al Metropolitan Museum of Art di New York nella mostra «Cubismo. La Leonard A. Lauder Collection». È ...
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Javier Pes, da Il Giornale dell'Arte numero 346, ottobre 2014



GDA maggio giugno 2020

GDA408 maggio-giugno VERNISSAGE

GDA408 maggio-giugno IL GIORNALE DELLE MOSTRE

GDA408 maggio-giugno IL GIORNALE DELL

GDA408 maggio-giugno VEDERE IN ABRUZZO

GDA408 Inchiesta FAREMO COSÌ

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012