Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Musei

L’Istria a Trieste

Hanno finalmente trovato una sistemazione adeguata e definitiva al Museo Civico Sartorio di Trieste le 21 opere della collezione «Histria» (cfr. n. 309, mag. ’11, p. 15) provenienti in origine da chiese e palazzi di Pirano, Portorose, Cittanova e Capodistria. Ricoverate in Friuli poco prima dello scoppio della seconda guerra mondiale e poi, nel 1948, inviate a Roma, dal 2002 erano al centro di un caso internazionale tra Slovenia e Italia dopo la loro riscoperta avvenuta durante il sottosegretariato di Vittorio Sgarbi ai Beni culturali. I 15 dipinti e le 6 sculture (con pezzi di Paolo Veneziano, Alvise Vivarini, Vittore Carpaccio, Giambattista Tiepolo) sono entrati ora a far parte della proprietà demaniale, sotto la gestione dei Civici Musei di storia e arte di Trieste che ne garantiranno la fruibilità pubblica: una condizione, questa, richiesta perentoriamente dalla Slovenia, che aveva in un primo tempo reclamato la restituzione delle opere, su pressione di associazioni di profughi istriani e dello scrittore Boris Pahor.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Melania Lunazzi, da Il Giornale dell'Arte numero 338, gennaio 2014


Ricerca


GDA luglio/agosto 2019

Vernissage luglio/agosto 2019

Il Giornale delle Mostre online luglio/agosto 2019

Ministero luglio 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere in Calabria 2019

Vedere nelle Marche 2019

Vedere in Puglia e Basilicata 2019

Vedere in Trentino luglio 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012