Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Il meglio e il peggio dell’anno

Rottamatori ma umanisti

Pompei scandalosa, Settis-Montanari come Casaleggio-Grillo, Gioni trionfa, Bembo è la mostra

Da una parte l’indignazione e l’insofferenza, se non proprio la rabbia; dall’altra la speranza. Questi sono i due sentimenti che hanno ispirato le opinioni degli addetti ai lavori dell’arte sul bilancio del 2013. Non se ne può più di vedere Pompei sgretolarsi, musei che annaspano o agonizzano come il Castello di Rivoli o il Macro e individuano nei tanti governi del non fare per quanto riguarda l’arte e la cultura che si sono susseguiti sino a Monti, capace di istituire un governo integralmente tecnico salvo nel Ministero per la Cultura: la discontinuità predicata dal «professore» rispetto all’andazzo precedente, ha fatto eccezione soltanto là dove anche tutti i sui predecessori si erano segnalati per ignoranza e indifferenza. E non se ne vuole più sapere degli artisti pompati dal boom pre-crisi, i vari Hirst, Murakami, Koons e Cattelan, che finiscono sulla lavagna dei “cattivi”, al pari di uno scenografo hollywoodiano come Dante Ferretti cui l’Expo 2015 di Milano ha affidato la realizzazione di sculture arcimboldesche che già fanno inorridire qualche nostro votante.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

122105, da Il Giornale dell'Arte numero 338, gennaio 2014


Ricerca


GDA dicembre 2019

Vernissage dicembre 2019

Il Giornale delle Mostre online dicembre 2019

Vedere a ...
Vedere a Napoli 2019

Vedere in Sardegna 2019

Vedere a Torino 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012