Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Vernissage

Roma

Per i Torlonia le nozze era un coup de théatre

Su il sipario nella Villa sulla Nomentana: dopo i restauri riapre anche il Teatro, un gioiello concepito come omaggio all'antico e un palcoscenico per i matrimoni dei padroni di casa

Il Teatro di Villa Torlonia venne acquistato nel 1978 dal Comune di Roma, come tutti gli altri edifici inseriti nello straordinario complesso di via Nomentana, in uno stato di grave degrado, seguito a un troppo lungo abbandono e soprattutto all’occupazione tra il 1944 e il ’47 da parte dell’esercito alleato. Dal 1925 al ’43 la Villa era stata la residenza di Benito Mussolini, cui era stata ceduta in affitto dal principe Giovanni Torlonia per la simbolica cifra di una lira. I molti danni subiti si devono soprattutto alla particolare copertura a lucernai in vetro che, caduti, hanno consentito alla pioggia di aggredire il magnifico apparato decorativo, facendo sgretolare gli stucchi preziosi e cancellando parte delle pitture murali a tempera. Poi si sono succeduti, inesorabili e innumerevoli, i furti e gli atti di vandalismo, con un particolare accanimento soprattutto sulle molte sculture, diventate oggetto di diffuse e spesso gravi mutilazioni. Il restauro, come per le altre parti della Villa, è stato particolarmente ...
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Fernando Mazzocca, da Il Giornale dell'Arte numero 338, gennaio 2014


Ricerca


GDA luglio/agosto 2019

Vernissage luglio/agosto 2019

Il Giornale delle Mostre online luglio/agosto 2019

Ministero luglio 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere in Calabria 2019

Vedere nelle Marche 2019

Vedere in Puglia e Basilicata 2019

Vedere in Trentino luglio 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012