Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Mostre

Grand Tour con Wunderkammer

Mark Dion, «The Pursuit of Sir William Hamilton. Bay of Naples Researches», 2013

Napoli. La personale di Mark Dion, «The Pursuit of Sir William Hamilton», in corso al Museo Pignatelli fino al 2 marzo, s’inscrive nell’ambito del Progetto XXI, promosso dalla Fondazione Donnaregina e curato con la Fondazione Morra Greco, che prevede un programma espositivo dedicato alla giovane arte internazionale. La mostra dell’artista statunitense (1961) propone una nuova riflessione sul concetto di storia, la cui presunta oggettività viene minata dalla capacità delle ideologie e dei poteri dominanti di proporre narrazioni altre e diversamente convenienti. Questa messa in discussione del metodo filologico e di scavo induce Dion a rileggere la storia, ricostruendo spettacolari «cabinet», realizzati sul modello dei «Wunderkabinett», che restituiscono ambienti e frammenti di cultura di un preciso momento storico (nella foto, «The Pursuit of Sir William Hamilton. Bay of Naples Researches», 2013). La sua attenzione va alla figura di Sir William Hamilton, ambasciatore inglese alla corte di Napoli durante il regno di Ferdinando IV, appassionato di scienze naturali e figura di raccordo con i tanti stranieri che facevano di Napoli una meta del Grand Tour. Dion, dunque, ricostruisce gli ambienti del diplomatico, i suoi oggetti e i suoi interessi, mescolando finzione scenica a gouache originali, prestate dai principali musei cittadini. 

Olga Scotto di Vettimo , da Il Giornale dell'Arte numero 338, gennaio 2014


Ricerca


GDA gennaio 2020

Vernissage gennaio 2020

Il Giornale delle Mostre online gennaio 2020

RA Case d

Vedere a ...
Vedere a Bologna 2020

Vedere a Napoli 2019

Vedere in Sardegna 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012