Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Mostre

Vicenza

In famiglia e in bottega

L’istituto di credito espone a Palazzo Thiene undici opere della dinastia dei Bassano

Chiaretta Bassano, «Adorazione dei pastori»

Vicenza. Da diciotto anni la Banca Popolare di Vicenza organizza un appuntamento che contraddistingue la politica di acquisizioni dell’istituto di credito: «Capolavori che ritornano». Con la mostra «Una dinastia di pittori. Jacopo Bassano, i figli e la bottega», a cura di Fernando Rigon e aperta sino al 4 maggio a Palazzo Thiene, storica sede della Popolare di Vicenza, l’istituto mira a presentare al pubblico non soltanto tre recenti acquisizioni ma anche l’intero corpus di opere ascrivibili  al maestro veneto (Bassano, 1510 ca-1592) e alla sua bottega facenti parte della sua collezione. Insieme a «Orfeo incanta gli animali con il suono della lira» (opera della tarda maturità di Jacopo Bassano), a «Il matrimonio mistico di santa Caterina con angeli musicanti» (realizzata dal figlio Leandro Bassano tra il 1580 e il 1590), entrambe acquistate nell’ottobre scorso all’asta viennese di Dorotheum, e all’«Adorazione dei pastori» (realizzata forse a inizio Seicento dalla bottega) aggiudicata sempre a fine ottobre a Londra, all’asta di Christie’s, vengono poste in dialogo altre otto tele a tema prevalentemente sacro. In tutto undici opere attribuibili anche ai figli Leandro, Francesco e Gerolamo impegnati a soddisfare le numerose commesse della bottega bassanese in cui Jacopo da Ponte, dopo l’apprendistato veneziano presso Bonifacio de’ Pitati, operò dalla metà del Cinquecento sino alla morte. A corollario di questa panoramica, frutto di un’azione di recupero ventennale e diramatasi nel mondo delle aste e del mercato antiquario di Inghilterra, Francia, Austria, Svizzera e Stati Uniti, un ciclo di quattro conferenze domenicali (dal 12 gennaio al 2 febbraio) accompagna la proposta espositiva per approfondire la prolifica dinastia dei Bassano e la fortuna critica di Jacopo.

Veronica Rodenigo , da Il Giornale dell'Arte numero 338, gennaio 2014


  • Leandro Bassano, «Matrimonio mistico di santa Caterina con angeli musicanti», 1580-90
  • Francesco Bassano, «Orfeo incanta gli animali con il suono del suo violino»

Ricerca


GDA luglio/agosto 2019

Vernissage luglio/agosto 2019

Il Giornale delle Mostre online luglio/agosto 2019

Ministero luglio 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere in Calabria 2019

Vedere nelle Marche 2019

Vedere in Puglia e Basilicata 2019

Vedere in Trentino luglio 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012