Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Mostre

La pittosofia di Lévy

Saint-Paul-de-Vence (Francia). La Fondation Maeght ha invitato lo scrittore-filosofo Bernard-Henri Lévy a curare la mostra «Le avventure della verità. Pittura e filosofia: un racconto», aperta fino all’11 novembre. Oltre 100 le opere, con numerosi prestiti, in un percorso in sette «stazioni» dalla Grecia antica ai nostri giorni. «La tirannia delle ombre», con riferimento a Platone, presenta una «Caverna», un quadro fiammingo del XVI secolo, per arrivare all’«Ombra» di Opalka, con Morandi e Klossowski. Dopo l’iconoclastia del primo Cristianesimo, la pittura torna in auge: in «Tecniche del colpo di Stato» è centrale la figura della Veronica, da Vouet a Jim Dine e Gérard Garouste.
La terza tappa è un viaggio attraverso Schelling, Heidegger e la fenomenologia, con corrispondenze da Juan Gris ad Arthur Siegel, quadri di maschere di Paul Klee e James Ensor, fino a John Baldessari.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

A.M.M., da Il Giornale dell'Arte numero 334, settembre 2013


Ricerca


GDA aprile 2019

Vernissage aprile 2019

Il Giornale delle Mostre online aprile 2019

Vedere a ...
Vedere a Milano aprile 2019

Focus on Design

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012