GDA415 IN EDICOLA
Nuova testata GDA
Nuova testata GDA

I doni di Gabriele

Al Museo di Fotografia Contemporanea oltre cento scatti di Basilico, molti regalati dall’autore

Gabriele Basilico, «Terni, 1976»  © Gabriele Basilico

Cinisello Balsamo (Mi). Sono quasi mille le fotografie di Gabriele Basilico conservate nelle collezioni del Museo di Fotografia Contemporanea, molte donate da lui stesso, che di quell’istituzione era un sostenitore appassionato. A quattro mesi dalla sua scomparsa prematura (era nato a Milano nel 1944) il museo gli rende ora omaggio fino al 6 ottobre con una mostra curata da Roberta Valtorta, che fra quei lavori ha selezionato 110 immagini scattate tra il 1969 e il 1998, ricostruendo una parte significativa della sua ricerca sulla forma e l’identità della città. Una ricerca incessante la sua, presto diventata l’inconfondibile sigillo del suo lavoro, preceduta, al tempo della contestazione studentesca e delle lotte operaie, da una fase in cui si era rivolto alla fotografia sociale. Tuttavia l’indole meditativa, il rigore dello sguardo e la formazione di architetto lo avrebbero presto spinto altrove, ...
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

Ada Masoero , da Il Giornale dell'Arte numero 332, giugno 2013

©RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Gabriele Basilico, «Merlimont Plage», 1985. © Gabriele Basilico
  • Gabriele Basilico, «Milano, 1998» © Gabriele Basilico
GDA415GDA 415 GDMostre
Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012