Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Restauro

Mantova

I sintomi nascosti e i mali guariti in Palazzo Ducale

I soprintendenti enumerano i danni del terremoto in città e nel territorio, quanto si è fatto con i privati e quanto si farà con i fondi appena stanziati dal Mibac

La Galleria della mostra in Palazzo Ducale a Mantova con i busti classici a terra per limitare i danni del terremoto dello scorso maggio

Mantova. Il sisma che nello scorso maggio ha sconvolto l’Italia del Centro-Nord è, per tutti, «il terremoto dell’Emilia-Romagna», perché lì purtroppo è stato più alto il prezzo di vite umane e di danni al tessuto produttivo e agli edifici storici. Si rischia però di dimenticare che anche Mantova e il Mantovano hanno subito danni brutali, specie al loro patrimonio artistico e architettonico, che grazie al gusto, alla cultura e all’ambizione dei Gonzaga, è fra i più importanti d’Italia. Con la guida della neosoprintendente Bsae di Mantova, Brescia e Cremona Giovanna Paolozzi Strozzi, insediatasi con un vero battesimo del fuoco nei giorni stessi del terremoto («stavo ancora completando il corso obbligatorio per i neosoprintendenti quando ho dovuto prendere servizio in anticipo per affrontare l’emergenza»), ci inoltriamo in Palazzo Ducale, il grandioso complesso formato da più palazzi (tra i quali il Castello di San Giorgio) edificati in tempi diversi e raccordati nel secondo Cinquecento, per volere di Gugliemo II, da lunghi passaggi detti «corridoi».
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Ada Masoero, da Il Giornale dell'Arte numero 328, febbraio 2013


Ricerca


GDA dicembre 2019

Vernissage dicembre 2019

Il Giornale delle Mostre online dicembre 2019

Vedere a ...
Vedere a Napoli 2019

Vedere in Sardegna 2019

Vedere a Torino 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012