Nuova testata GDA
Nuova testata GDA

Hébel lascia Arles

Arles (Francia). Arrivato alla cifra record di 96mila spettatori per l’edizione
di quest’anno di Les Rencontres d’Arles, François Hébel lascia il più antico e più importante festival fotografico del mondo. Nato nel 1958, Hébel ha assunto la direzione della manifestazione provenzale nel 2001, rinnovando e arricchendo un formato espositivo che stava dando segni di stanchezza di fronte all’avanzare delle nuove concezioni e dei nuovi ruoli assunti dalla fotografia, sia nella società sia nel mondo dell’arte. La notizia, per quanto destinata a far scalpore, non giunge del tutto inattesa: già a giugno in un’intervista Hébel aveva lamentato la scarsa chiarezza nei rapporti con la Fondation Luma, che sta per avviare i lavori di costruzione di un gigantesco complesso, progettato da Frank Gehry, negli spazi del Parc des Ateliers arlesiano, dove attualmente si tengono oltre metà delle mostre del Festival (cfr. n. 327, gen. ’ 13, p. 8). La Fondation Luma di Maya Hoffman, con la sua potenza economica, rischia in effetti di inghiottire tutto ciò che le sta intorno.
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

Walter Guadagnini, da Il Giornale dell'Arte numero 337, dicembre 2013

©RIPRODUZIONE RISERVATA
GDA415GDA 415 GDMostre
Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012