Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Il Premio Silvia Dall'Orso al libro sulla Milano dei Martinitt e delle Stelline

La copertina del volume premiato

Milano.Da quattro anni l'Associazione Culturale Silvia Dell'Orso, intitolata alla memoria della storica dell'arte e giornalista (1956-2009) che fu lungamente collaboratrice di «Il Giornale dell'Arte» (oltreché di «la Repubblica», «la Voce», «l'Espresso» e «D»), poi responsabile dei rapporti istituzionali del Fai-Fondo Ambiente Italiano e autrice di libri sui beni culturali e il territorio, assegna un premio a chi, proprio come lei ha sempre fatto, si occupa con rigore e competenza della divulgazione di tematiche relative ai beni culturali. Il Premio Silvia Dell'Orso 2013 è andato a Marianna Belvedere e Cristina Cenedella per il loro libro La storia va in scena, in cui si documenta la nascita del museo dei Martinitt e delle Stelline, le istituzioni che fino a un passato non lontano (l'editore Angelo Rizzoli e, più recentemente, Leonardo Del Vecchio, patron di Luxottica e promotore del museo, sono stati «martinitt») si prendevano cura a Milano dei piccoli orfani e orfane. Ricco di contributi di studiosi di diverse discipline, il volume affronta questo tema da prospettive diverse, dando voce ai progettisti, storici dell'arte, archivisti, comunicatori impegnati in questa impresa. A sceglierlo sono stati i membri del Comitato scientifico dell'Associazione, Annalisa Cicerchia, Pietro Clemente, Marisa Dalai Emiliani, Francesco Erbani, Daniele Jallà e Paolo Cavaglione, presidente, che in occasione della consegna del premio, il 10 dicembre scorso al Museo Diocesano di Milano, ha posto l'accento sulla specificità dell'Associazione Silvia Dell'Orso (www.a-sdo.org), unica in Italia che ponga la migliore divulgazione culturale al centro delle sue attività. Nel corso della manifestazione si è tenuto il reading «La Papessa Rossa», a cura di Irene Grazioli e Sandro Nava, con testi liberamente tratti dall'archivio storico degli istituti dei Martinitt, delle Stelline (i nomi derivano dai conventi milanesi di San Martino e di Santa Maria della Stella dove gli istituti ebbero sede) e del Pio Albergo Trivulzio, che documentano l'impegno in seno alle Stelline di Linda Malnati, importante figura del socialismo milanese e membro del cda di quell'istituto, che tra il 1915 e il 1919 intrattenne un fitto carteggio con il sacerdote dell'orfanotrofio, don Mosè Merli, tentando di imprimere una rotta più laicista all'istituto.

Articoli correlati:
La buona divulgazione delle «Visioni d'Arte»
Il Premio Silvia Dell'Orso a Edoardo Salzano
Premio Silvia Dell'Orso: c'è tempo fino al 15 luglio per candidarsi
Quando i beni culturali diventano film
Premio Silvia Dell'Orso, prorogato il bando
Un premio per Silvia
A Patrimoniosos il Premio Silvia Dell'Orso 2010
Un'associazione per ricordare Silvia Dell'Orso

Ad.M., edizione online, 12 dicembre 2013


Ricerca


GDA giugno 2019

Vernissage giugno 2019

Il Giornale delle Mostre online giugno 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere in Friuli giugno 2019

Vedere a Venezia maggio 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012