Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Il modello francese: formare i grand commis

Parigi. L’Institut National du Patrimoine (Inp) è il nome che dal 2001 ha assunto l’ente frutto della fusione tra l’Institut français de restauration des œuvres d’art, una struttura nata nel 1977, e l’Ecole Nationale du Patrimoine, che fino al 1990 era il dipartimento della formazione professionale dell’Ecole du Louvre. Attraverso questa razionalizzazione, la Francia si è dotata di un istituto di insegnamento superiore, alle dirette dipendenze del Ministero della Cultura e della Comunicazione. L’ente pubblico è diviso in due Dipartimenti: il primo dedicato al reclutamento e alla formazione dei conservatori del patrimonio e il secondo addetto alla selezione e alla formazione dei restauratori. Oltre a queste attività didattiche, l’Inp propone una formazione permanente per professionisti del settore e organizza conferenze e convegni. Ai corsi si accede per concorso, in modo estremamente selettivo: i futuri restauratori, per esempio, sono reclutati con esami suddivisi in differenti specializzazioni (arte del fuoco, arti grafiche, mobili, pittura, scultura, fotografia).
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Anna Maria Merlo , da Il Giornale dell'Arte numero 336, novembre 2013


Ricerca


GDA novembre 2019

Vernissage novembre 2019

Il Giornale delle Mostre online novembre 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere a Torino 2019

Vedere in Canton Ticino 2019

Vedere in Emilia Romagna 2019

Vedere in Puglia e Basilicata 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012