MUSEO INFINITO 970x90 gif
Nuova testata GDA
Nuova testata GDA

Tolstoj a colori

Una fotografia di Prokudin-Gorskij in mostra

Milano. A Sergej Mikhailovic Prokudin-Gorskij (Fukinova 1863 - Parigi 1944) si deve l’unico ritratto fotografico a colori di Tolstoj che conosciamo. Ma è ai ritratti della gente comune che deve la sua fama questo fotografo che, aperto nel 1901 uno studio a San Pietroburgo, dal 1906 fu il direttore della più autorevole rivista di settore del suo Paese e dal 1909 al 1915 viaggiò per la Russia documentandone il volto paesaggistico e soprattutto antropologico. Milano gli rende omaggio in Palazzo della Ragione con la mostra «La Russia a colori. Sergej M. Prokudin-Gorskij fotografo e viaggiatore» (dal 4 ottobre al 17 novembre, a cura di Giovanna Bertelli). q



...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

Ad.M., da Il Giornale dell'Arte numero 335, ottobre 2013

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012