GDA415 IN EDICOLA
Nuova testata GDA
Nuova testata GDA

Elegia dello spazio

Grande retrospettiva di Candida Höfer

Candida Höfer, Düsseldorf, Museum Kunstpalast. © Candida Höfer 2011

Düsseldorf (Germania). La città che vanta la scuola di fotografia più famosa al mondo, quella cresciuta alla Kunstakademie di Düsseldorf intorno ai coniugi Becher, rende ora omaggio a una celebre allieva, con la retrospettiva intitolata «Candida Höfer. Düsseldorf». Allestita al Museum Kunstpalast (fino al 9 febbraio, catalogo Richter|Fey) e curata da Gunda Luyken, presenta una settantina di lavori che l’artista tedesca ha realizzato a Düsseldorf nell’arco di quasi quarant’anni, molti mai esposti prima. Insieme ai ben noti interni di edifici pubblici, le diaproiezioni degli esordi, un film del 1975 e una selezione dalla prima serie sugli immigrati turchi in Germania. È da qui che comincia la sua riflessione sullo spazio, «lavorare con loro, afferma in un’intervista, mi ha resa consapevole dell’importanza che lo spazio esercita sulla vita». Dopo gli anni della formazione, nel 1976 si iscrive alla classe di Bernd Becher che frequenterà fino al 1982. È qui che il ...
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

Chiara Coronelli , da Il Giornale dell'Arte numero 335, ottobre 2013

©RIPRODUZIONE RISERVATA
GDA415GDA 415 GDMostre
Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012