Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Gallerie

Shanghai

Missione Marco Polo

BolognaFiere prepara il rilancio di SH Contemporary

Guido Mologni

Shanghai (Cina). Dopo aver cancellato l’edizione 2013 della SH Contemporary Art Fair di Shanghai, la coorganizzatrice BolognaFiere ne ha annunciato il rilancio a settembre 2014. BolognaFiere, presieduta da Duccio Campagnoli, ha firmato una lettera d’intenti con un nuovo partner, il Centro di scambi culturali internazionali di Pechino, e ha assunto un nuovo direttore, Guido Mologni, che a Shanghai, dove risiede (è il primo direttore della fiera residente in città), è a capo di Boulow, un’associazione formata da collezionisti: «Voglio fare tesoro dei buoni risultati conseguiti, ma rinvigorire la fiera per attirare più collezionisti cinesi», ha dichiarato. La cancellazione dell’edizione 2013 è dovuta alla rottura di BolognaFiere con il suo primo partner cinese, l’azienda statale Shanghai Art Fair (Saf) e con le sue affiliate. Il rilancio della fiera si abbina a una nuova denominazione, BolognaFiere Shanghai International Contemporary Art Exhibition (abbreviato in BolognaFiere SH Contemporary).
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Lisa Movius, da Il Giornale dell'Arte numero 335, ottobre 2013


  • Shanghai Exhibition Center

Ricerca


GDA dicembre 2019

Vernissage dicembre 2019

Il Giornale delle Mostre online dicembre 2019

Vedere a ...
Vedere a Napoli 2019

Vedere in Sardegna 2019

Vedere a Torino 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012