GDA414 in edicola
Nuova testata GDA
Nuova testata GDA

Storie di un fotografo: Berengo Gardin alla Casa dei Tre Oci

Gianni Berengo Gardin, Venezia, piazza San Marco, 1959

Venezia. Inaugurata lo scorso marzo con il «Personal Best» di Elliott Erwitt, la Casa dei Tre Oci, sull'isola della Giudecca, accoglie da giovedì 31 gennaio un'antologica di Gianni Berengo Gardin.  130 scatti che, fino al 12 maggio (a cura di Denis Curti), con il sottotitolo «Storie di un fotografo» puntano a riassumere l'intera carriera del reporter, dagli esordi ad oggi. Una galleria in bianco e nero (perché «il colore distrae il fotografo e chi lo guarda», afferma Berengo) in cui quotidianità e indagine sociale s'intrecciano, dove al centro dell'obiettivo sono paesaggi e persone comuni colte nella spontaneità d'un gesto. Venezia e Milano, i manicomi e la Legge Basaglia, la Biennale d’Arte di Venezia e gli zingari, il reportage intitolato «Dentro le case» e New York, Vienna, la Gran Bretagna, l'esperienza  con il Touring Club che lo spinge a scoprire gli angoli più reconditi del nostro Paese, fino alle fotografie finora rimaste inedite e presentate in mostra per la prima ...

V.R. , edizione online, 29 gennaio 2013

©RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Gianni Berengo Gardin, Yugoslavia, 1979
GDA414GDA414 VERNISSAGEGDA414 GDECONOMIAGDA414 GDMOSTREGDA414 RA ASTE
Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012