GDA415 IN EDICOLA
Nuova testata GDA
Nuova testata GDA

I Migliori anni

A Palazzo Fava a Bologna (con estensioni a Palazzo Pepoli e Palazzo Saraceni) un omaggio a Nino Migliori, con una sezione «morandiana» alla Estorick Collection di Londra

Un'opera di Nino Migliori dalla serie «Paesaggi immaginati» I luoghi di Morandi, 1985

Bologna e Londra. È davvero arduo pensare di «stringere in una mostra» il percorso di uno dei più grandi fotografi italiani, Nino Migliori (Bologna, 1929), quello che con maggiore tenacia, continuità di ricerca e libertà inventiva ha sperimentato le possibilità offerte dal mezzo fotografico, dai procedimenti tecnici e dai materiali che ad esso sono legati. Palazzo Fava, a Bologna, dal 18 gennaio al 28 aprile, presenta uno spaccato del lungo, complesso viaggio di Migliori dentro la fotografia, un cammino di oltre sessant’anni. Ci sono, nell'antologica promossa dalla Fondazione Carisbo, per la cura di Graziano Campanini e con catalogo edito da Contrasto, 300 lavori, compresi alcuni dei tanti cicli e installazioni (due delle quali debordano da Palazzo Fava per entrare in Palazzo Pepoli e Palazzo Saraceni).
Nino Migliori è stato un vero e proprio vulcano di idee, ...
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

Sandro Parmiggiani, da Il Giornale dell'Arte numero 327, gennaio 2013

©RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Nino Migliori, «Insulto», 1955
  • Nino Migliori, Orantes, installazione, 2011/2012
GDA415GDA 415 GDMostre
Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012