Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Mostre

Montpellier e Tolosa

Caravaggio fa ombra a tutti

Doppia sede per una mostra sulle molteplici declinazioni del Caravaggismo in Italia, Francia, Spagna e Paesi Bassi

Caravaggio, «L'estasi di san Francesco d’Assisi», 1594 ca, Hartford (Ct), Wadsworth Atheneum Museum of Art

Montpellier e Tolosa. Si svolge in due sedi, il Musée Fabre di Montpellier e il Musée des Augustins di Tolosa, dal 23 giugno al 14 ottobre, la mostra «Corpi e ombre. Caravaggio e il Caravaggismo europeo», che attraverso oltre 150 opere, da Caravaggio a Rembrandt, da Ribera a Georges de la Tour, raramente in prestito, illustra la straordinaria e rapida influenza dell’artista lombardo in tutta Europa, nell’arco di pochi anni.
L’ottantina di dipinti esposta al Musée Fabre propone un percorso attraverso il Caravaggismo in Italia, Francia e Spagna: dopo un inizio dedicato a Caravaggio (tra gli altri dipinti, sono esposti «Salomé riceve la testa di san Giovanni Battista» dalla National Gallery di Londra e «L'estasi di san Francesco d’Assisi» dal Wadsworth Atheneum Museum of Arts), la mostra prosegue con una sezione sull’influenza dell’artista sui primi allievi (Baglione, Saraceni, Orazio e Artemisia Gentileschi), un’altra dedicata alla pittura a Roma tra il 1610 e il 1625 con opere di Manfredi, Vouet e Valentin e ancora una dedicata alla tentazione caraveggesca di alcuni pittori italiani, considerati classici o barocchi, che però adottarono soggetti tipici di Caravaggio o la sua tecnica del chiaroscuro, con Georges de la Tour scelto per chiudere la mostra (dal Louvre giunge «Il baro con l’asso di quadri» e dal Los Angeles County Museum «La Maddalena con la fiamma fumante»). Il Musée des Augustins di Tolosa presenta invece il Caravaggismo nordico, ossia l’influenza del pittore italiano su fiamminghi e olandesi, da Honthorst a Rembrandt.
Dopo Montpellier e Tolosa, una versione ridotta della mostra, che è stata organizzata nell'ambito delle attività del Frame-French Regional American Museum Exchange, si trasferirà negli Stati Uniti: al Los Angeles County Museum dal 7 novembre al 10 febbraio 2013, e poi al Wadsworth Atheneum Museum of Art di Hartford dall’8 marzo al 16 giugno 2013.

© Riproduzione riservata

Anna Maria Merlo, da Il Giornale dell'Arte numero 321, giugno 2012


Ricerca


GDA aprile 2019

Vernissage aprile 2019

Il Giornale delle Mostre online aprile 2019

Vedere a ...
Vedere a Milano aprile 2019

Focus on Design

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012