Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Mostre

A scuola di arte italiana

Stefano Arienti, Serpentone Natale ’87, carta stampata piegata e graffata, 1987, dimensioni variabili


Castelbasso (Te). Palazzo Clemente, nel Borgo Medievale di Castelbasso, fino al 6 maggio ospita la mostra «Attraverso l’arte del ’900 italiano. Pop art, Arte povera e tendenze del contemporaneo», a cura di Francesco Poli, organizzata dalla Fondazione Menegaz per le Arti e le Culture in collaborazione con Primo De Donno, proprietario della collezione da cui provengono le opere. È il secondo appuntamento di un progetto dalle finalità didattiche che ha l’obiettivo di sensibilizzare i giovani alla conoscenza dell’arte moderna e contemporanea. La mostra spazia dal Nouveau Réalisme di Rotella alla Pop art di Adami e Ceroli, dall’Arte programmata all’Arte povera, dalla Transavanguardia fino alle tendenze più attuali. Queste ultime sono rappresentate, fra le altre opere, da «Il giardino delle delizie» (1989) di Mario Airò e da «VB 35» di Vanessa Beecroft, fotografia legata alla performance tenutasi al Guggenheim di New York nel 1998, in cui per la prima volta l’artista mette in scena la nudità integrale. Sono inoltre allestite «L’invisibile informa il visibile» del concettuale Luca Vitone e «Baci Perugina», opera degli esordi di Sabrina Mezzaqui.

A.S.D., da Il Giornale dell'Arte numero 319, aprile 2012


  • Giulio Paolini, Antologia, composizione su tela, 1974, cm 180 x 120

Ricerca


GDA maggio 2019

Vernissage maggio 2019

Il Giornale delle Mostre online maggio 2019

Speciale AMART 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

RA Fotografia 2019

Vedere a ...
Vedere a Venezia maggio 2019

Vedere a Milano aprile 2019

Focus on Design

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012