Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Mostre

Nan Goldin entra in clausura

Courtesy the artist, Guido Costa Projects

Torino. Spiritualità, reliquiari e il culto dei santi sono al centro della mostra «Meraviglie di carta. Devozioni creative dai monasteri di clausura» alla Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli dal 5 aprile al 2 settembre. Curata da Elena Geuna, la mostra è incentrata sugli ornamenti religiosi detti «papier roulés» o «paperoles», datati dal XVII al XIX secolo, attraverso circa 200 esemplari provenienti per la maggior parte da una collezione torinese, la cui raccolta «ambientata» è testimoniata in mostra da fotografie di Nan Goldin (nella foto uno degli scatti), che ha a sua volta prestato una decina di «paperoles» della sua collezione. Le «paperoles» sono intricati collage realizzati dalle monache degli ordini di clausura arrotolando piccole strisce di carta colorata, spesso a motivi floreali, poi collocate su una superficie piana, cui sono successivamente aggiunti elementi decorativi come perline, vetri colorati, cera, avorio, cristalli e conchiglie. Il risultante mosaico di motivi era usato per adornare l’immagine centrale di un santo o di una reliquia.

Ermanno Rivetti, da Il Giornale dell'Arte numero 319, aprile 2012



GDA411 OTTOBRE 2020

GDA411 OTTOBRE 2020 VERNISSAGE

GDA411 OTTOBRE 2020 GDECONOMIA

GDA411 OTTOBRE 2020 GDMOSTRE

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012