Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Vernissage

Il museo me lo faccio io


Damien Hirst ha acquistato quasi tutta una strada (nella foto) appena attraversato il Tamigi rispetto alla Tate Britain, allo scopo di creare una sede per esporre la sua collezione d’arte e a ospitare gli uffici della sua società, la Science Ltd. Ulteriori richieste di concessione edilizia sono state presentate il mese scorso. Si tratta di cinque magazzini e laboratori dall’1 al 9 di Newport Street a Lambeth, che prima di passare di mano erano occupati da laboratori di scenografie teatrali. Le tre proprietà centrali sono registrate per la loro importanza architettonica e le loro facciate saranno preservate. I piani terreni di tre magazzini e laboratori saranno convertiti in sale espositive, una delle quali lunga circa 20 metri, ma ci sarà ulteriore spazio espositivo al piano superiore. La superficie complessiva sarà paragonabile a quella della Whitechapel Gallery nell’East End.
La collezione comprende importanti dipinti di Bacon, oltre a opere contemporanee di alcuni Young British Artists comeTracey Emin, Angus Fairhurst, Sarah Lucas, di Jeff Koons e del più celebre street artist Banksy (un insieme che testimonia della rilevante disponibilità finanziaria di uno degli artisti più ricchi al mondo), ma Hirst esporrà anche le proprie opere.
Verranno poi aperti due negozi,che venderanno multipli di Hirst, e un ristorante (Hirst ne possiede già uno a Ilfracombe nel North Devon). Un ponte sopra il tetto del numero 5 di Newport Street collegherà le gallerie superiori ai numeri civici 3 e 7. Firmato dalla Caruso St John Architects,il progetto dovrebbe essere completato nel 2014. Nelle immediate vicinanze ci sono le sedi dei servizi segreti MI6 e di «The Art Newspaper», partner in lingua inglese di «Il Giornale dell’Arte».

M.B., da Il Giornale dell'Arte numero 319, aprile 2012


Ricerca


GDA luglio/agosto 2019

Vernissage luglio/agosto 2019

Il Giornale delle Mostre online luglio/agosto 2019

Ministero luglio 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere in Calabria 2019

Vedere nelle Marche 2019

Vedere in Puglia e Basilicata 2019

Vedere in Trentino luglio 2019

Vedere in Friuli giugno 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012