Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Mostre

Ecco la mappa del Map

Firenze. Nell’ambito del Multimedia Art Platform (Map), il progetto «Voglio soltanto essere amato», la frase di Patrick Bateman, l’assassino protagonista di American Psycho di Bret Easton Ellis, approda alla Ex 3, fino all’8 aprile. Tutto muove da una piattaforma virtuale di dialogo multidisciplinare (map-project.com) su un tema individuato e discusso online dal comitato del Map, poi proposto ad artisti e scrittori invitati a produrre opere a esso legate. Lo scopo del Map è di riposizionare la riflessione sullo stato dell’arte e della cultura contemporanea, e si concretizza, oltre che negli incontri sul web, nella mostra delle opere realizzate espressamente. La prima tappa è stata il MaGa di Gallarate (cfr. n. 316, gen. ’ 11, p. 24) e ora Ex3, con lo sviluppo curatoriale di Ruth Cats e Gabi Scardi. A questo si uniscono un’iniziativa editoriale, un tabloid con immagini degli artisti, testi critici e alcuni racconti brevi inediti scritti da Subway Edizioni e Scuola Holden. Vi partecipano 38 artisti, 35 curatori e 32 scrittori di diversa provenienza geografica e di ambito culturale (nella foto, «Vassoio», di Letizia Cariello). In contemporanea, fino all’8 aprile si svolge la mostra di Jacopo Miliani «Do you believe in mirages» progetto vincitore della seconda edizione del premio Ex3 Toscana. Oltre alla mostra e al catalogo monografico Miliani avrà una sua opera acquistata dal Centro Pecci.

L.L., da Il Giornale dell'Arte numero 318, marzo 2012


Ricerca


GDA luglio/agosto 2019

Vernissage luglio/agosto 2019

Il Giornale delle Mostre online luglio/agosto 2019

Ministero luglio 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere in Calabria 2019

Vedere nelle Marche 2019

Vedere in Puglia e Basilicata 2019

Vedere in Trentino luglio 2019

Vedere in Friuli giugno 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012