Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Fabrizio Vona a Napoli

Soprintendente alle prese con una città «speciale»

Fabrizio Vona, soprintendente di Napoli

Fabrizio Vona (nella foto), già Soprintendente a Bari, dallo scorso novembre è alla guida della Soprintendenza napoletana. Così racconta i primi mesi.
Ho capito innanzitutto la drammaticità dell’assenza dei fondi che ci costringe a tagliare sull’ordinario. Bisognerà rivedere i conti, ma al tempo stesso reperire le risorse per attività fondamentali come le mostre. Ho la grande fortuna di avere un gruppo di lavoro straordinario e fidato che mi rende sereno nel lavoro.
Che cosa significa reggere una Soprintendenza come quella napoletana?
Bisogna uscire da un equivoco: questa non è la Soprintendenza per il Polo Museale, ma è la Soprintendenza della città di Napoli. Quindi non solo ha competenza sui musei, ma anche sul territorio ed è qui il problema più grave perché per un assurdo burocratico non abbiamo accesso a fondi ministeriali dedicati. Allo stato ci sono circa 200 chiese chiuse che necessitano di restauri che difficilmente avranno.
Quali i progetti espositivi per il futuro?

Ho tre ambiziose proposte da presentare al Forum delle Culture, ideate con il mio staff e che vogliono stimolare l’orgoglio sopito della città. La prima, in collaborazione con altre istituzioni cittadine, è sulla Napoli gotico rinascimentale, quella che sopravvive al di sotto dello sfarzo barocco e che è molto studiata ma poco conosciuta. La seconda è un progetto di arte contemporanea che prevede soprattutto nelle periferie installazioni di artisti di diverse generazioni e valore. La terza sul paesaggismo, la Napoli del Grand Tour e dell’800 in rapporto con l’Europa. Come intende rimediare alla scarsa affluenza nei musei? Capodimonte è un museo raffinato che non sa comunicare con la città, non per la sua distanza fisica dal centro, ma perché non si “spiega” alla città, non comunica col pubblico. Vorrei istituire una sorta di abbonamento per i napoletani in modo che lo possano visitare più volte durante l’anno.
Che cosa ne pensa della candidatura di Sgarbi alla Soprintendenza napoletana?
Preferisco non parlarne.

Olga Scotto di Vettimo, da Il Giornale dell'Arte numero 318, marzo 2012


Ricerca


GDA giugno 2019

Vernissage giugno 2019

Il Giornale delle Mostre online giugno 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere in Friuli giugno 2019

Vedere a Venezia maggio 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012