Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Il Giornale delle Mostre

Parigi

Il mondo senza uomini

Al Grand Palais prima retrospettiva francese di Helmut Newton

Helmut Newton, Vogue, Londra 1967

Parigi. Dopo la morte di Helmut Newton, avvenuta in un incidente d’auto a Los Angeles nel 2004, quella proposta dal Grand Palais dal 24 marzo al 17 giugno è la prima retrospettiva dedicata all’artista dalla Francia, il Paese dove Helmut Neustädter, nato a Berlino nel 1920 ed emigrato in Australia (dove cambiò nome) nel 1938 per fuggire al nazismo, si era stabilito nel 1961 e dove aveva realizzato una buona parte della sua opera lavorando per l’edizione francese di «Vogue».
La mostra, realizzata in collaborazione con la Fondazione Helmut Newton di Berlino, è stata curata dalla moglie, l’attrice australiana June Brunell, che ha condiviso la vita del fotografo per sessant’anni e che dagli anni Settanta si dedica anch’essa alla fotografia (sotto il nome di Alice Springs).
Sono esposte circa 200 opere, quasi esclusivamente tirature originali o comunque realizzate sotto il controllo di Helmut Newton. Si va dalle polaroid fino alle opere monumentali, passando per diversi formati. Il percorso della mostra è tematico e illustra i mondi che Newton frequentava e rappresentava: la moda, il lusso, i soldi e il potere. Nudi, ritratti, sesso, ma anche humour e una violenza sotterranea: Helmut Newton si libera dai vincoli imposti alla fotografia di moda per rappresentare un mondo al di là del glamour.
Le donne di Newton, in qualunque modo vengano ritratte, sono seduttrici, dominanti, padrone del proprio corpo, pronte a vivere in un Welt ohne Männer (Mondo senza uomini), come dichiarato nel titolo di uno dei suoi libri più conosciuti.

© Riproduzione riservata

Anna Maria Merlo, da Il Giornale dell'Arte numero 318, marzo 2012


Ricerca


GDA giugno 2019

Vernissage giugno 2019

Il Giornale delle Mostre online giugno 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere in Friuli giugno 2019

Vedere a Venezia maggio 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012