Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Mostre

Il «Fondo Peterzano» senza segreti

Una parte dei preziosi disegni del Castello Sforzesco sarà in mostra da domani a Milano

La locandina della mostra: l'opera raffigurata è lo «Studio preparatorio di busto d'uomo con il braccio proteso in avanti», Milano, Civico Gabinetto dei Disegni. Foto: Haltadefinizione® Image Bank, Novara

Milano. I riflettori puntati l’estate scorsa sui disegni appartenenti al cosiddetto «Fondo Peterzano» (conservato presso il Gabinetto Disegni e Stampe del Castello Sforzesco di Milano), a causa della loro presunta attribuzione al giovane Caravaggio, tornano oggi ad accendersi sui fogli in questione. La Direzione delle Civiche Raccolte d’Arte del Castello Sforzesco ha infatti deciso di esporre una parte dei disegni del corpus, mostrando il lavoro svolto dal 1924, data in cui il Fondo entrò a far parte delle raccolte, provenendo dalla chiesa milanese di Santa Maria presso San Celso, fino ai giorni nostri. Un team di studiosi (Jonathan Bober, Giulio Bora, Hugo Chapman, Arnalda Dallaj, Maria Teresa Fiorio e Francesca Rossi) ha infatti passato in rassegna i disegni, ricostruendo, a beneficio in particolare del grande pubblico, la storia conservativa, attributiva e la provenienza del «Fondo Peterzano», e illustrando la tecnica, le pratiche disegnative e di bottega nella Milano tra Cinque e Seicento.
L’iniziativa ha senza dubbio il merito di offrire la possibilità della visione diretta di un materiale prezioso, normalmente sottratto agli occhi dei non specialisti.



«Simone Peterzano e i disegni del Castello Sforzesco di Milano»
Milano, Castello Sforzesco, Cortile della Rocchetta, Sala del Tesoro
tel 02 88463700

ingresso libero

dal 15 dicembre  al 17 marzo 2013

Maria Cristina Terzaghi, edizione online, 14 dicembre 2012


Ricerca


GDA febbraio 2020

Vernissage febbraio 2020

Il Giornale delle Mostre online febbraio 2020

Vedere a ...
Vedere a Bologna 2020

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012