Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Archeologia

Sei mesi per la «Nike»

Monumento navale coronato da una Nike, detta «Vittoria di Samotracia» © 2006 Musée du Louvre / Daniel Lebée et Carine Deambrosis

Parigi. Il Louvre ha in programma per l’inizio del 2013 il restauro della Nike di Samotracia (nella foto), in contemporanea con i lavori di rinnovamento dello scalone Daru, dove la statua è esposta, una delle principali arterie di passaggio dei visitatori del museo. Gli interventi dovrebbero durare, rispettivamente, sei mesi e un anno. Il marmo bianco di Paros della Nike è diventato giallo e marrone, mentre la nave sottostante i piedi della Vittoria, in marmo blu di Rodi, è ormai grigia. La Nike è formata da 17 blocchi di marmo, tenuti insieme da una stampella e da uno zoccolo, che si sta fendendo: si tratta di una parte aggiunta sotto i piedi della statua nel 1934, per rialzarla e accentuarne lo slancio agli occhi di chi saliva lo scalone Daru, dove era stata sistemata fin dal 1884. Il direttore delle Antichità greche, etrusche e romane del Louvre, Jean-Luc Martinez, ha ordinato uno studio scientifico, realizzato attraverso rilevazioni in tre dimensioni di tutti i blocchi che compongono la Nike. Per i finanziamenti del restauro invece, il museo ha fatto appello al mecenatismo.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Anna Maria Merlo, da Il Giornale dell'Arte numero 325, novembre 2012


Ricerca


GDA marzo 2019

Vernissage marzo 2019

Il Giornale delle Mostre online

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012