Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Precari dell’arte: 5 euro lordi l’ora

Roma. Centinaia di giovani precari sfruttati, malpagati o ricompensati con contratti a 5 euro lordi l’ora; competenze calpestate, mancato riconoscimento giuridico: soltanto la formazione del restauratore, caso unico in Europa, è riconosciuta come parte integrante della tutela del patrimonio culturale (art. 29 del Codice dei Beni culturali). Il gioco al massacro riguarda tutte le categorie: storici dell’arte, bibliotecari, archivisti, restauratori, architetti. Risultati: la tutela dei beni culturali è sempre più compromessa e aumentano i laureati disoccupati «collezionisti di titoli» costretti ad accettare «pane e ricatti».
La denuncia, con centinaia di testimonianze raccolte in tutto il Paese, è dell’Associazione Bianchi Bandinelli che con un convegno a Roma («L’Italia dei beni culturali: formazione senza lavoro e lavoro senza formazione» il 27 settembre) ha scoperchiato, fornendo anche indicazioni per soluzioni, il vaso di Pandora: «È un mondo in cui proliferano i corsi di laurea che promettono facili sbocchi professionali, mentre si assiste al fallimento della maggior parte dei master post laurea».

T.L., da Il Giornale dell'Arte numero 324, ottobre 2012



GDA maggio giugno 2020

GDA408 maggio-giugno VERNISSAGE

GDA408 maggio-giugno IL GIORNALE DELLE MOSTRE

GDA408 maggio-giugno IL GIORNALE DELL

GDA408 maggio-giugno VEDERE IN ABRUZZO

GDA408 Inchiesta FAREMO COSÌ

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012