GDA414 in edicola
Nuova testata GDA
Nuova testata GDA

Bettina Rheims racconta una detective story parigina

Bettina Rheims, «Diadema Parigi-L’osservatorio di Parigi, Avenue Denfert-Rochereau», 2009

Firenze. Una mostra davvero insolita e accattivante quella proposta al Museo Nazionale Alinari della Fotografia di Firenze fino al 27 novembre nata dalla collaborazione tra la Fondazione Fratelli Alinari con la Bibliothèque nationale de France (da cui è edito il catalogo in francese): «Rose c’est Paris». Frutto dell’unione tra due artisti che già altre volte hanno collaborato, Bettina Rheims, fotografa di fama internazionale, e Serge Bramly, scrittore e saggista (tra i suoi testi anche un romanzo e saggi legati alla cultura fiorentina del Rinascimento), l’esposizione è una storia narrata attraverso tableaux vivants che sono immaginati, realizzati e sceneggiati coreograficamente e poi fotografati e filmati dagli autori, dando vita a un menage à trois allegorico tra la fotografia della Rheims, il filmato di Bramly e la città di Parigi. Il percorso unisce quindi immagini in movimento con a fronte le immagini fisse, creando un’opera d’arte in due formati diversi ma interconnessi e complementari.
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

Laura Lombardi, da Il Giornale dell'Arte numero 312, settembre 2011

©RIPRODUZIONE RISERVATA
GDA414GDA414 VERNISSAGEGDA414 GDECONOMIAGDA414 GDMOSTREGDA414 RA ASTE
Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012