GDA415 IN EDICOLA
Nuova testata GDA
Nuova testata GDA

Mi hanno rubato tutta la mostra!

Fontcuberta vittima del furto della serie in cui si spaccia per un giornalista che smaschera «maestri di miracoli»

La sala della mostra nella Chartreuse di Avignone allestita con la serie «Milagros y co.» di Joan Fontcuberta interamente rubata

Avignone. Sembra una delle storie che Joan Fontcuberta inventa per i suoi progetti artistici, ma questa volta è vera, non si tratta di fantasia. Il fotografo  spagnolo, uno dei pochi cui il MoMA abbia dedicato una personale, è stato vittima del furto non di un’opera, ma di un’intera mostra e il museo che la ospitava si rifiuta di risarcirlo.
I 35 originali della rassegna «Milagros y co.» furono sottratti dalle sale del Monastero della Chartreuse di Avignone, sede del Centre National des Éscritures du Spectacle, la notte tra il 25 e il 26 settembre dello scorso anno, l’ultimo weekend prima della chiusura di una mostra che aveva ottenuto un ottimo successo di pubblico e una forte ripercussione mediatica. Le opere, valutate 135mila euro, erano assicurate per 155mila, ma la compagnia Axa si rifiuta di pagare adducendo insufficienti misure di sicurezza, come le videocamere di vigilanza finte. «Dopo avermi pregato di mantenere il silenzio tutto questo tempo per non compromettere la reputazione del museo, adesso mi offrono di liquidare la questione con 30mila euro, il prezzo delle copie fotografiche.
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

Roberta Bosco, da Il Giornale dell'Arte numero 312, settembre 2011

©RIPRODUZIONE RISERVATA
GDA415GDA 415 GDMostre
Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012