GDA414 in edicola
Nuova testata GDA
Nuova testata GDA

Il momento per Soth di scoprire Roma

Alec Soth ha catturato l’essenza della cultura, della storia e della società del suo Paese, gli Stati Uniti, specie attraverso i ritratti intensi della sua gente. Ha raccontato l’«American experience» sulla scia della grande tradizione della fotografia on the road americana di Walker Evans, Robert Frank e Stephen Shore. Considerato una delle voci più importanti della fotografia contemporanea, vincitore di premi prestigiosi e protagonista della recente monografica del Walker Art Center di Minneapolis, nell’ambito del FotoGrafia Festival è un autore del progetto Commissione Roma al Macro Testaccio dal 23 settembre al 24 ottobre.
Qual è l’idea alla base dell’incarico per Commissione Roma?
Avendo appena finito un libro e una mostra sugli uomini («Broken Manual»), ho ora volto lo sguardo alle donne. Sono particolarmente interessato al modo in cui gli uomini guardano le donne. E nel pensare all’Italia, la prima immagine che mi è venuta in mente è quella della famosa fotografia di Ruth Orkin «American Girl in Italy» (1951).
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

Viviana Bucarelli, da Il Giornale dell'Arte numero 312, settembre 2011

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012