GDA415 IN EDICOLA
Nuova testata GDA
Nuova testata GDA

FotoGrafia: già dieci anni

Di nuovo in tandem con il Macro, il festival scandaglia in questa edizione il rapporto degli autori con il territorio

Alec Soth, «La belle dame sans merci #2»

Roma. Il FotoGrafia Festival Internazionale di Roma inventato e diretto da Marco Delogu giunge alla sua X edizione dopo quella «riformata» e un po’ debole dell’anno scorso. Delogu riprende in mano le sorti della kermesse, ma prosegue anche la collaborazione con i tre curatori Paul Wombell, Valentina Tanni, Marc Prust che quest’anno curano insieme una collettiva in uno dei padiglioni Macro Testaccio, cuore della rassegna.
Il tandem con il Macro sembra sempre più rafforzarsi, e la nomina a direttore di Bartolomeo Pietromarchi operativa da settembre (il 23 parte il festival che dura un mese) ne è una garanzia. Il tema «Motherland» scandaglia il rapporto tra fotografia e territorio nell’accezione più profonda e intima dell’analisi e della forte relazione tra gli autori e l’appartenenza a un luogo, vissuta o rimossa, reale o virtuale, pacificata o problematica che sia.
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

Federico Castelli Gattinara, da Il Giornale dell'Arte numero 312, settembre 2011

©RIPRODUZIONE RISERVATA
GDA415GDA 415 GDMostre
Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012