Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Gibellina, ucciso Ludovico Corrao

Presidente della Fondazione Orestiadi, era stato artefice della rinascita della valle del Belice dopo il terremoto del 1968

Ludovico Corrao

Gibellina (Trapani). Ludovico Corrao, 84 anni, è stato ucciso ieri mattina nella sede della Fondazione Orestiadi di Gibellina, di cui era presidente.
Ex senatore del Pci Ludovico Corrao, che aveva svolto la professione di avvocato difendendo come legale di parte civile Franca Viola, la prima donna in Sicilia a ribellarsi al matrimonio «riparatore», era una figura molto nota negli ambienti politici e intellettuali. Sindaco di Gibellina negli anni del post terremoto, è stato uno dei protagonisti della ricostruzione del Belice sostenendo la realizzazione di numerose opere d'arte come il «cretto» di Alberto Burri. Con la Fondazione Orestiadi aveva voluto proseguire il suo «sogno» di rinascita culturale e civile dei paesi della Valle del Belice rasi al suolo dal terremoto del 1968. Personaggio eccentrico, vestiva in modo vistoso indossando cappelli a larghe falde e lunghe sciarpe bianche.

Il presunto omicida di Corrao è un 21enne, originario del Bangladesh. Lavorava da un paio d'anni come cameriere e badante alle dipendenze di Corrao. L’ex senatore sarebbe stato colpito prima con una statuetta e poi sgozzato con un coltello. Gli investigatori, che stanno interrogato il giovane, al momento non escludono alcuna pista rispetto al movente.
Il 3 settembre prossimo alla Mostra del Cinema di Venezia verrà proiettato in prima assoluta il film documentario «Quiproquo» di Elisabetta Sgarbi in cui Ludovico Corrao è tra le personalità intervistate sul tema dell'«avanguardia».

Fonte Ansa

edizione online, 8 agosto 2011



GDA410 SETTEMBRE 2020

GDA410 Vernisage

GDA410 GDEconomia

GDA410 GDMostre

GDA410 Vedere a Milano

GDA410 Vedere a Venezia

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012