Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Aste

A Berlino Fontana parte per New York

 «Concetto spaziale» 1956, Lucio Fontana

Berlino. Le aste di arte moderna e contemporanea che Villa Grisebach ha tenuto tra il 26 e il 28 maggio hanno fruttato alla società berlinese 23 milioni di euro, il 65% in più rispetto ai circa 14 milioni incassati lo scorso anno, sempre a maggio. Il prezzo più alto registrato dalla casa tedesca è quello di 1.000.400 euro (contro valutazioni di 300-500mila) pagati da un collezionista privato newyorkese per un «Concetto spaziale» del 1956 di Lucio Fontana (olio, vetri e buchi su tela, 100x80 cm, nella foto) proveniente dalla collezione di Dolf Selbach, proprietario di un’importante catena di distribuzione di abbigliamento maschile, morto nel febbraio 2010. Dalle raccolte della società Arcandor Ag, titolare del marchio tedesco della grande distribuzione Karstadt dichiarato fallito nel 2009, proveniva un dipinto a olio di Ernst Wilhelm Nay, «Chromatische Scheiben», del 1960, che in asta è stato pagato da un collezionista privato di Berlino 915mila euro (stime 450-600mila). Dalla collezione Selbach proveniva ancora, poi, il lotto giunto «terzo» nella classifica di quelli più pagati: «Bonjour, Monsieur Botero», olio su tela del 1982 di 180x100 cm del pittore colombiano, che è passato di mano a 719.800 euro a fronte di quotazioni comprese tra 350 e 500mila euro.

da Il Giornale dell'Arte numero 311, luglio 2011


Ricerca


GDA ottobre 2019

Vernissage ottobre 2019

Il Giornale delle Mostre online ottobre 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere in Canton Ticino 2019

Vedere in Emilia Romagna 2019

Vedere a Firenze 2019

Vedere nelle Marche 2019

Vedere in Puglia e Basilicata 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012