Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Antiquari

Il «Salon» salta prima di esordire ma c’è ParisTableau

A Parigi, il mondo delle fiere registra una cancellazione e una conferma. Il Salon, un nuovo evento annuale organizzato dalla Société d’Organisation Culturelle (Soc, diretta da Patrick Perrin e Stéphane Custot) che avrebbe dovuto esordire dal 14 al 18 settembre alle Tuileries rimpiazzando il Salon du Collectionneur (organizzato dal Syndicat National des Antiquaires in alternanza alla Biennale des Antiquaires), che ha avuto la sua quarta e ultima edizione nel settembre 2009, è stato annullato a causa di «fattori esterni». Sui 70 espositori richiesti per la riuscita economica del Salon, solo 47 avrebbero confermato la loro partecipazione. L’annullamento inaspettato della manifestazione (inizialmente infatti avevano aderito al nuovo Salon anche Christian Deydier, presidente del Syndicat National des Antiquaires, e Anisabelle Berès, vicepresidente) matura in un contesto di discussioni molto animate, anche in vista della compresenza, a settembre 2012, della seconda edizione del Salon e della Biennale (che qualcuno ora propone addirittura di annualizzare). Dal 4 all’8 novembre, invece, si conferma nel panorama fieristico parigino il nuovo appuntamento dedicato alla pittura antica: è ParisTableau, ospitato dal Palais de la Bourse (cfr. n. 304, dic. ’10, p. 76) e fortemente voluto da Maurizio Canesso, il suo presidente, che lavora a questo progetto da molto tempo. Venti gli antiquari partecipanti, dieci francesi e dieci «esteri»: tra loro, unico italiano, il romano Cesare Lampronti.

da Il Giornale dell'Arte numero 311, luglio 2011


Ricerca


GDA luglio/agosto 2019

Vernissage luglio/agosto 2019

Il Giornale delle Mostre online luglio/agosto 2019

Ministero luglio 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere in Calabria 2019

Vedere nelle Marche 2019

Vedere in Puglia e Basilicata 2019

Vedere in Trentino luglio 2019

Vedere in Friuli giugno 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012