Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Mostre

Per favore provate a clonarmi

© Tobias Rehberger, 2007, Foto Francis Ware, courtesia neugerriemschneider, Berlino

Klosterneuburg (Austria). Nel 2009 si è guadagnto il Leone d’Oro alla Biennale con la sua caffetteria «optical» al Palazzo delle Esposizioni e ora sono proprio le installazioni di grande formato, quelle che hanno imposto Tobias Rehberger (1966) all’attenzione internazionale, oltre a opere di ampie dimensioni a costituire i due nuclei di opere che fino al 25 settembre dialogano al Museo Essl alle porte di Vienna per la prima personale in Austria dedicata all’artista tedesco. «Giovani madri e altre difficili questioni», questo il titolo della mostra, è stata curata dallo stesso Rehberger, che per l’occasione ha integrato la serie di «Sculture handicappate» con alcune nuove opere. L’intento dell’autore, sempre sospeso tra arte e design, è esplorare l’universo del quotidiano per appurare che cosa possa dichiararsi opera d’arte e se l’arte possa assumere anche altre fuzioni al di là dell’essere rilevante come tale. Anche per la serie «Madri» Rehberger ha creato 5 nuove opere, per le quali il visitatore della mostra può richiedere certificati di autorizzazione alla duplicazione: un altro tema, quello dell’autentiticità e del suo significato, che interessa l’artista e docente della Städelschule di Francoforte, dove fu a suo tempo allievo di Martin Kippenberger e Thomas Bayrle.

F.Fo., da Il Giornale dell'Arte numero 311, luglio 2011


Ricerca


GDA luglio/agosto 2019

Vernissage luglio/agosto 2019

Il Giornale delle Mostre online luglio/agosto 2019

Ministero luglio 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere in Calabria 2019

Vedere nelle Marche 2019

Vedere in Puglia e Basilicata 2019

Vedere in Trentino luglio 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012