Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Mostre

Per favore provate a clonarmi

© Tobias Rehberger, 2007, Foto Francis Ware, courtesia neugerriemschneider, Berlino

Klosterneuburg (Austria). Nel 2009 si è guadagnto il Leone d’Oro alla Biennale con la sua caffetteria «optical» al Palazzo delle Esposizioni e ora sono proprio le installazioni di grande formato, quelle che hanno imposto Tobias Rehberger (1966) all’attenzione internazionale, oltre a opere di ampie dimensioni a costituire i due nuclei di opere che fino al 25 settembre dialogano al Museo Essl alle porte di Vienna per la prima personale in Austria dedicata all’artista tedesco. «Giovani madri e altre difficili questioni», questo il titolo della mostra, è stata curata dallo stesso Rehberger, che per l’occasione ha integrato la serie di «Sculture handicappate» con alcune nuove opere. L’intento dell’autore, sempre sospeso tra arte e design, è esplorare l’universo del quotidiano per appurare che cosa possa dichiararsi opera d’arte e se l’arte possa assumere anche altre fuzioni al di là dell’essere rilevante come tale. Anche per la serie «Madri» Rehberger ha creato 5 nuove opere, per le quali il visitatore della mostra può richiedere certificati di autorizzazione alla duplicazione: un altro tema, quello dell’autentiticità e del suo significato, che interessa l’artista e docente della Städelschule di Francoforte, dove fu a suo tempo allievo di Martin Kippenberger e Thomas Bayrle.

F.Fo., da Il Giornale dell'Arte numero 311, luglio 2011


Ricerca


Visita il nuovo sito Il Giornale delle Mostre
Il Giornale delle Mostre online

GDA febbraio 2019

Vernissage febbraio 2019

Vedere a ...
Vedere a Bologna 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012