Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

In arrivo 57,3 milioni di euro per i restauri

È stata stabilita dal ministro Galan la ripartizione di una parte (57,3 milioni di euro) degli 80 milioni aggiuntivi per la manutenzione e conservazione dei beni culturali stanziati dal Decreto legge n. 34/2011 (approvato contemporaneamente alla nomina di Galan al Mibac, cfr. n. 308, apr. ’10, p. 6). Il piano di ripartizione «tra i primi interventi di urgenza segnalati dalle Soprintendenze e dalle Direzioni regionali» è stato sottoposto al Consiglio Superiore dei Beni culturali e da questo approvato all’unanimità, nonostante alcune osservazioni sull’esigenza di valutazioni più ponderate e meno affrettate al fine di utilizzare nel modo più utile e mirato le limitate risorse. Il relativo decreto (firmato da Galan e in attesa della registrazione della Corte dei Conti) non è ancora pubblico e non è stato sottoposto agli organi parlamentari nonostante un formale impegno assunto dal Governo al Senato (ordine del giorno G1,101, testo 2) a individuare «criteri, modalità e soggetti beneficiari in coerenza con apposito atto di indirizzo delle Commissioni parlamentari competenti». Il comunicato del Mibac indica i principali restauri finanziati con i fondi in questione: alla Fortezza Spagnola dell’Aquila in Abruzzo 1,5 milioni di euro; per il Museo Nazionale Archeologico della Magna Grecia di Reggio Calabria 500mila euro; 1,5 milioni di euro per il Santuario dell’Ercole Vincitore a Tivoli e 3 milioni di euro per completare il restauro di Palazzo Barberini; 1,5 milioni di euro per la Villa reale di Monza, 200mila euro per la lanterna della Chiesa di Santa Maria delle Grazie a Milano; al Castello Pandone di Venafro 600mila euro e altri 600mila al Complesso monumentale del monastero Archeologico di San Vincenzo al Volturno; 400mila euro per gli scavi, il restauro e la valorizzazione della struttura della città romana di Sepino; 3,5 milioni per il restauro di Palazzo Chiablese e Palazzo Reale di Torino; 1 milione per le ristrutturazioni edilizie del Museo archeologico nazionale Sanna di Sassari e del Museo archeologico nazionale storico di Cagliari; 2 milioni per il Cantiere Nuovi Uffizi; a Pisa 4 milioni per gli Arsenali medicei e il Museo delle navi romane; 2 milioni di euro per il Complesso delle Gallerie dell’Accademia di Venezia e 2 per il Museo archeologico all’ex caserma di S. Tomaso di Verona.

M.R., da Il Giornale dell'Arte numero 311, luglio 2011


Ricerca


GDA luglio/agosto 2019

Vernissage luglio/agosto 2019

Il Giornale delle Mostre online luglio/agosto 2019

Ministero luglio 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere in Calabria 2019

Vedere nelle Marche 2019

Vedere in Puglia e Basilicata 2019

Vedere in Trentino luglio 2019

Vedere in Friuli giugno 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012