Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Astrattismo: Klint contro Kandinskij

Hilma af Klint

Stoccolma. Secondo la storica dell’arte Julia Voss, un’importante mostra di opere dell’artista svedese Hilma af Klint (1862-1944, nella foto in alto; in basso, «Urkaos», 1906), in programma nel Moderna Museet di Stoccolma per il 2013, scalzerà Vasilij Kandinskij dal ruolo di primo artista astratto della storia. Ma il direttore del Moderna, Daniel Birnbaum, è riluttante a confermare l’affermazione, resa al quotidiano tedesco «Frankfurter Allgemeine Zeitung», in base alla quale la Klint meriterebbe lo stesso credito riservato al suo collega e contemporaneo. «Servono studi più approfonditi su Klint», ha dichiarato Birnbaum. Tutta questa pubblicità non ha compromesso le aspettative del museo di organizzare una mostra itinerante. Pare infatti che il Moderna Museet sia già in trattativa con alcuni musei tedeschi. La mostra di Stoccolma per la prima volta presenta Klint «non come un personaggio secondario, ma con l’attenzione che merita», ha affermato la Voss.

Clemens Bomsdorf, da Il Giornale dell'Arte numero 311, luglio 2011


  • «Kaos», 1906, Hilma af Klint

GDA maggio giugno 2020

GDA408 maggio-giugno VERNISSAGE

GDA408 maggio-giugno IL GIORNALE DELLE MOSTRE

GDA408 maggio-giugno IL GIORNALE DELL

GDA408 maggio-giugno VEDERE IN ABRUZZO

GDA408 Inchiesta FAREMO COSÌ

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012