Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Trento, rischiano l'abbattimento le carceri austroungariche

Trento. Il Palazzo di giustizia e delle carceri, realizzati dall’architetto austriaco Karl Schaden e inaugurato dall’imperatore austroungarico Francesco Giuseppe nel 1881, rischia in parte di essere abbattuto per essere sostituito da una moderna costruzione. Il Fai dal 2008 si batte per la salvaguardia dell’intero monumento, mentre la Provincia ha avuto anni fa, grazie a una sentenza del Tar, il via libera all’abbattimento di una parte. La parte del complesso che ospitava le carceri è infatti definito un «manufatto privo di valore storico» mentre il palazzo di giustizia è vincolato: il Fai trentino, presieduto da Giovanna degli Avancini, ha appena perso un ricorso al Tar (contro l’abbattimento e dunque il progetto di recupero non ancora iniziato) ma ha presentato un ulteriore ricorso al Consiglio di Stato. Sul tema è intervenuto anche sul «Corriere della Sera» («Il gioiello della giustizia che rischia di morire», 7 giugno, p. 1) Pietro Citati che scrive: «Si tratta di una decisione insensata. Tutto il complesso, nato dal progetto unico di Karl Schaden, va conservato e restaurato, senza tagli, demolizioni e aggiunte. Gli edifici analoghi, in Austria, nella Repubblica Ceca e in Polonia, vengono protetti gelosamente, come simboli dell’Impero».

Stefano Luppi, edizione online, 9 giugno 2011


Ricerca


Sovracoperta dicembre 2018

GDA dicembre 2018

Vernissage dicembre 2018

Vademecum Intesa Sanpaolo dicembre 2018

Vedere a ...
Vedere in Campania 2018

Vedere in Canton Ticino 2018

Vedere in Sardegna 2018

Vedere a Torino 2018

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012