Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Gallerie

Vienna è ancora la fiera dell’Est

Vienna. La settima edizione della fiera d’arte contemporanea di Vienna, dal 12 al 15 maggio, ha accolto espositori e pubblico con una rilassante ambientazione minimalista, una formula rielaborata dai nuovi direttori Hedwig Saxenhuber e Georg Schollhammer. Stand spaziosi, progettati dall’architetto Johannes Porsch davano la sensazione di scarso affollamento, nonostante gli organizzatori negli anni abbiano dichiarato un costante aumento dei visitatori. L’edizione 2011 ha mantenuto il fulcro sull’Europa centrale e dell’Est. La presenza della maggior parte delle gallerie dell’Est Europa era sponsorizzata dalla Erste Bank, assicurando così un’alta percentuale di espositori da queste regioni, 47 su 120. La maggior parte di loro ha dichiarato vendite della prima ora tra i mille e i 12mila euro. La viennese Krinzinger ha affermato di avere lavorato meglio che nel 2010, ma ha anche osservato che le fiere internazionali come Frieze rimangono essenziali per le vendite di maggior rilievo.

...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Richard Unwin, da Il Giornale dell'Arte numero 310, giugno 2011


Ricerca


GDA luglio/agosto 2019

Vernissage luglio/agosto 2019

Il Giornale delle Mostre online luglio/agosto 2019

Ministero luglio 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere in Calabria 2019

Vedere nelle Marche 2019

Vedere in Puglia e Basilicata 2019

Vedere in Trentino luglio 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012