GDA415 IN EDICOLA
Nuova testata GDA
Nuova testata GDA

Un mondo di immagini

All’Albertina la fotografia austriaca tra Otto e Novecento

Rudolf Koppitz, «Un pesante fardello. Portatore di fieno», 1930 ca, Vienna, Albertina. © Albertina, Vienna. Prestito della Höhere Graphische Bundes-Lehr- und Versuchsanstalt

Vienna. La nascita nel 1861 della Società Fotografica di Vienna, prima organizzazione nel suo genere nell’area di lingua tedesca, segna la sempre più accentuata professionalità richiesta nella produzione fotografica. È questo il momento cruciale in cui, dopo le sperimentazioni dei primi decenni della nuova invenzione, il proliferare delle immagini pervade ogni ambito, dal ritratto di studio, alla cartolina turistica, alla documentazione scientifica, alla riproduzione dei monumenti artistici, fino al suo ruolo in ambito industriale. I numerosi incontri dei membri della Società, tra cui militari, scienziati, chimici, artisti e altri appassionati di fotografia, portano anche all’organizzazione di mostre e alla comparsa della rivista «Photographische Correspondenz», in una vitalità di iniziative che approderanno nella specificità della fotografia austriaca tra le due guerre. La rassegna «L’esplosione delle immagini. La Società Fotografica di Vienna, 1861-1945», all’Albertina dal 17 giugno al 2 ottobre, raccoglie circa 120 immagini, realizzate in Austria in questo periodo, documenti delle molteplici applicazioni della nuova arte.
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

Chiara Coronelli, da Il Giornale dell'Arte numero 310, giugno 2011

©RIPRODUZIONE RISERVATA
GDA415GDA 415 GDMostre
Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012