Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Restauro

Spoleto

La storia della Cattedrale potrebbe essere riscritta

Durante i restauri che si concluderanno in dicembre è stato rinvenuto nella cripta un ciclo di affreschi dedicati a san Benedetto

Lunetta affrescata della Cappella di Sant’Anna nella Cattedrale di Santa Maria Assunta a Spoleto

Spoleto (Pg). Si concluderanno entro dicembre i lavori di restauro del Duomo di Santa Maria Assunta di Spoleto iniziati quando, in seguito al sisma del 1997, la Cattedrale fu dichiarata inagibile. Fino a oggi si è proceduto al consolidamento e restauro della base della cupola, della cupola stessa, delle navate centrale e laterale sinistra, dell’abside, della facciata e controfacciata.
Sfiora i 3,5 milioni di euro l’importo dell’ultimo intervento che si sta realizzando e che permetterà di riscoprire e ripristinare nella visita itinerari non più agibili per problemi di conservazione (Cappelle della Santissime Icone e del Santissimo Sacramento), ma anche perché, in seguito al rifacimento barberiniano (1644), tali luoghi vennero tagliati fuori dal percorso di visita (cappelle di Sant’Anna e cripta di San Primiano). I lavori di restauro, diretti da Giuseppe Scatolini e Rolando Ramaccini sotto la supervisione della Soprintendenza per i Beni storico artistici dell’Umbria, sono stati realizzati dalla Coo.Be.C. di Spoleto.
Praticamente conclusi sono i lavori nelle cappelle delle Santissime Icone e del Santissimo Sacramento, collocate ai lati dell’abside.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Eleonora Mancini, da Il Giornale dell'Arte numero 310, giugno 2011


Ricerca


GDA gennaio 2019

Vernissage gennaio 2019

RA Case d

Vedere a ...
Vedere a Bologna 2019

Vedere in Campania 2018

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012