GDA415 IN EDICOLA
Nuova testata GDA
Nuova testata GDA

Il fraterno eremitaggio di Licini e Morandi

«Amalassunta con aureola rossa» di Osvaldo Licini, 1946

Fermo e Monte Vidon Corrado. Dal 25 giugno al 25 settembre a Palazzo dei Priori di Fermo e presso il Centro Studi Osvaldo Licini di Monte Vidon Corrado, si svolge la mostra «Osvaldo Licini-Giorgio Morandi. Divergenze parallele». Viene ricostruito il rapporto artistico e umano che per quasi cinquant’anni, fra alti e bassi, ha unito i due artisti, diversi per scelte linguistiche e modalità espressive ma in piena sintonia sul piano del metodo e delle fondamentali scelte di poetica. La rassegna è a cura di Marilena Pasquali e Daniela Simoni e allinea 80 opere. È materiale che, sulla base di nuove ricerche storiche e documentarie, illustra tutto l’arco temporale dell’incontro-confronto tra Morandi e Licini, dal 1909, anno in cui i due si incontrano all’Accademia di Belle Arti di Bologna, al 1958, data della morte di Licini. La sezione «Ut Pictura Poësis: Licini-Leopardi-Campana-Morandi», con dipinti, opere su carta e documenti sui temi del paesaggio e della fascinazione lunare, è allestita a Monte Vidon Corrado, la città in cui Licini nacque e che poi scelse come luogo elettivo, fonte di ispirazione di tutta la vita.
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

Marta Paraventi, da Il Giornale dell'Arte numero 310, giugno 2011

©RIPRODUZIONE RISERVATA
GDA415GDA 415 GDMostre
Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012