Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Restauro

Serpotta e lo Zoppo di Gangi

Un particolare delle decorazioni di Giacomo Serpotta nella chiesa di Sant'Orsola a Palermo

Palermo. Restaurata un’altra opera del maestro degli stucchi Giacomo Serpotta: si tratta delle decorazioni della Chiesa di Sant’Orsola, edificata tra il 1610 e il 1662, aperta al culto nel 1666 e sede della Compagnia di Sant’Orsola o dell’Orazione della Morte e o dei Neri. L’intervento, diretto da Maurizio Rotolo e condotto da Mauro Sebastianelli, consulente per la conservazione e il restauro della Diocesi di Palermo, sotto la sorveglianza della Soprintendenza, ha garantito il recupero degli stucchi, datati 1696, che ornano le due cappelle principali della chiesa, dedicate rispettivamente alle Anime Purganti e a San Girolamo.
I lavori sulla prima cappella sono stati realizzati grazie al cofinanziamento promosso dal rettore della chiesa e dal presidente della Provincia, quelli della seconda sono invece finanziati dall’Ente Camposanto di Santo Spirito. Il recupero delle decorazioni, angeli, cherubini, scheletri e ricche forme vegetali, ne ha consentito uno studio incentrato soprattutto, come racconta Sebastianelli, «sull’analisi dei materiali, della tecnica esecutiva, dell’individuazione dei restauri precedenti. Con l’intervento attuale è stata recuperata l’originaria lustratura, una caratteristica della tecnica serpottiana che si contraddistingueva per la resa di superfici compatte, lisce e lucenti, paragonabili a quelle delle nobili sculture in marmo pregiato».
L’apparato decorativo è stato munito di un sistema d’illuminazione a led che ne garantisce la conservazione consentendo una più corretta fruibilità. È stato inoltre ritrovato un disegno preparatorio a carboncino raffigurante un angelo della cappella di San Girolamo, emerso a seguito della movimentazione per restauro della tela raffigurante il santo dipinta dallo Zoppo di Gangi. I risultati di studi e restauri saranno raccolti in una monografia curata da Sebastianelli con Piefrancesco Palazzotto.

Marina Giordano, da Il Giornale dell'Arte numero 309, maggio 2011


Ricerca


GDA giugno 2019

Vernissage giugno 2019

Il Giornale delle Mostre online giugno 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere in Friuli giugno 2019

Vedere a Venezia maggio 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012