Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Libri

Olschki

«Rivista d’Arte» riparte in quinta

Fermo dal 1992, l’antico periodico riprende le pubblicazioni

La copertina di «Rivista d'Arte»

Dopo quasi vent’anni di silenzio (la quarta serie si era fermata nel 1992) «Rivista d’Arte», antico periodico d’arte italiano, riprende le pubblicazioni con il suo storico editore. Nel 1909 Olschki si faceva infatti carico della stampa prima affidata alle cure di Alinari e di Alfani-Venturi. Fondato nel 1903 da Igino Benvenuto Supino con il nome di «Miscellanea d’Arte» (sottotitolo: Rivista mensile di Storia dell’Arte medievale e moderna), il periodico, nella prima e seconda serie, si indirizzava eminentemente alla produzione fiorentina e toscana tra Quattro e Cinquecento. Con la terza serie che, accanto a quelle di Mario Salmi, Giovanni Poggi e Giuseppe Fiocco vede la presenza di Ugo Procacci, ma soprattutto con la quarta, diretta dal solo Procacci e con l’eloquente sottotitolo: Studi documentari per la storia delle arti in Toscana, il periodico assumeva un taglio sempre più regionale.
Con uno scarto sostanziale rispetto al passato, un gruppo di storici dell’arte di provenienza universitaria (Wolfger Bulst, Francesca Cappelletti, Giovan Battista Fidanza, Francesco F. Mancini, Alessandro Tomei, Piera Giovanna Tordella e Ranieri Varese) intende oggi riproporre, all’interno di una pluralità di approcci teorici, metodologici e critici, la centralità della ricerca storica e documentaria quale veicolo per avvicinare temi che toccano artisti, opere, itinerari collezionistici. La nuova rivista avrà cadenza annuale e indirizzerà il suo sguardo verso molteplici aree culturali e geografiche, si muoverà in un ambito cronologico compreso tra il Medioevo e l’età moderna e riserverà un’attenzione particolare al disegno inteso sia come terreno di analisi della dimensione mentale e progettuale della produzione artistica, sia come esito di percorsi estetici autonomi. La presenza nel comitato scientifico di studiosi provenienti dalle Università, dagli istituti di ricerca e da istituzioni museali italiane e straniere, intende segnare l’ampiezza degli orizzonti culturali della rivista e del suo impegno disciplinare.
© Riproduzione riservata

«Rivista d’Arte», serie quinta, vol. I, 380 pp., ill., Olschki, Firenze 2011, € 65,00

da Il Giornale dell'Arte numero 309, maggio 2011


Ricerca


Sovracoperta dicembre 2018

GDA dicembre 2018

Vernissage dicembre 2018

Vademecum Intesa Sanpaolo dicembre 2018

Vedere a ...
Vedere in Campania 2018

Vedere in Canton Ticino 2018

Vedere in Sardegna 2018

Vedere a Torino 2018

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012