CONTINENTE ITALIA 970 x 90 Nuova testata GDA

Notizie

Polo Museale Veneziano

Vittorio furioso

Giovanna Damiani è il nuovo soprintendente: dopo la bocciatura della Corte dei Conti, Galan non nomina Sgarbi, che ora rivendica il posto con una serie di argomentazioni

Venezia. Giovanna Damiani è la nuova soprintendente al Polo Museale Veneziano. L’ha nominata il 22 aprile il ministro Giancarlo Galan. La vera notizia è però l’esclusione dal concorso di Vittorio Sgarbi, sicuro di una conferma a soprintendente ai beni artistici di Venezia, già fermamente voluta dall’ex ministro Sandro Bondi ma per tre volte bocciata dalla Corte dei Conti perché giudicata illegittima. La vicenda è iniziata con il concorso del maggio 2010 al quale Sgarbi aveva partecipato con una candidatura presentata fuori tempo massimo. Bondi lo aveva ugualmente scelto usando il «comma 6» del decreto legislativo n. 165 del 2001, una norma che consente ai ministri nomine a dirigente  per «chiara fama» evitando le procedure del concorso. Dopo la prima bocciatura della Corte, Bondi aveva insistito e quindi, per quasi un anno, Sgarbi è stato un soprintendente a singhiozzo, rinominato e sempre fermato dalla Corte. Un braccio di ferro che ha lasciato Venezia senza una Soprintendenza stabile, affidata per mesi a reggenze provvisorie.
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

Edek Osser, da Il Giornale dell'Arte numero 309, maggio 2011

©RIPRODUZIONE RISERVATA


GDA412 Bertozzi & Casoni

GDA412

GDA412 Vernissage

GDA412 GDECONOMIA

GDA412 GDMOSTRE

GDA142 Vedere in Canton Ticino

GDA412 Vedere a Torino

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012