GDA415 IN EDICOLA
Nuova testata GDA
Nuova testata GDA

Un esteta diventato asceta

Nel libro Great Collections of Our Time: Art Collecting Since 1945, edito da Scala Publishers nel 2008, il presidente di Sotheby’s Uk James Stourton racconta un incontro in casa del collezionista.

Denis Mahon era figlio unico di padre bancario e madre aristocratica, entrambi prodotti di quella singolare fortezza che fu l’ascendenza anglo-irlandese. Fu allevato e ha vissuto tutta la sua vita, quasi un secolo, nella dimora dei genitori, a Cadogan Square, un primato unico a Londra. Mahon fu mandato a Eton, culla di molti esteti inglesi, poi al Christ Church di Oxford, dove studiò storia. Viaggiò in Europa con i genitori, visitando musei e cominciando a giocare a quello che chiamava il gioco delle attribuzioni, alla maniera, allora molto alla moda, di Bernard Berenson. [...] Mahon iniziò a frequentare le lezioni sui dipinti del Seicento italiano presso il Courtauld di Nikolaus Pevsner, dal quale prese anche  lezioni private. Con lui aveva concordato di studiare il pittore Giovanni Francesco ...
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

James Stourton, da Il Giornale dell'Arte numero 309, maggio 2011

©RIPRODUZIONE RISERVATA
GDA415GDA 415 GDMostre
Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012