Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Aste

Il più grande dipinto moghul

Il più grande dipinto moghul conosciuto, un ritratto dell’imperatore Jahangir in asta da Bonhams a Londra

Londra. Alla prossima vendita londinese di Bonhams dedicata all’arte indiana e islamica, prevista per il 5 aprile, andrà in asta il più grande dipinto moghul conosciuto, un ritratto dell’imperatore Jahangir, che governò l’India tra il 1605 e il 1627, realizzato da Abu al-Hasan (1589-1630 ca), un pittore di corte che si meritò il titolo, conferitogli dallo stesso imperatore, di «Nadir-uz-Saman», «meraviglia dell’epoca». L’opera, che misura 210x141 cm, è stata esposta l’anno scorso alla National Portrait Gallery in una mostra monografica sul ritratto indiano, e ritrae il sovrano seduto su un trono aureo, con la mano destra che regge un globo. L’iscrizione persiana che circonda il ritratto riporta che questo fu realizzato nella città di Mandu (nel Madhya Pradesh) nel 1617. La stima del lotto si aggira intorno al milione di sterline (1,17 milioni di euro).

...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

da Il Giornale dell'Arte numero 308, aprile 2011


Ricerca


GDA aprile 2019

Vernissage aprile 2019

Il Giornale delle Mostre online aprile 2019

Vedere a ...
Vedere a Milano aprile 2019

Focus on Design

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012